Mèrlett Tecnoplastic S.p.A. Merlett Merlett

Innovazione

Innovazione

L'innovazione genera sviluppo e lo sviluppo genera le risorse per investire in innovazione.

Innovazione

La continua ricerca di nuovi materiali, tecnologie e mercati ha permesso alla Merlett di perseguire, negli anni, una politica di miglioramento dei prodotti esistenti e creazione di nuovi, ove possibile.
La gamma di prodotti Merlett, attualmente la più ampia nel settore, è in continuo divenire grazie allo sviluppo di nuovi materiali e tecnologie di produzione, elemento necessario, oggi più che nel passato, per rispondere alle nuove esigenze che il mercato continuamente chiede.
Nel nostro laboratorio vengono testate continuamente nuove tipologie di materiali e la loro interazione con l'ambiente, al fine di avere sempre pronta al “momento giusto” la “giusta ricetta” per il “giusto utilizzo” per la totale soddisfazione del cliente.

Nel laboratorio Merlett si sperimentano ciclo di vita del prodotto e si effettuano prove sulle caratteristiche tecniche dello stesso, quali flessibilità/curvatura; tenuta alla pressione; caratteristiche elettriche; e resistenze al calore/freddo, agli UV, agli urti, alle sostanze chimiche, alla fiamma, alla flessibilità e allo schiacciamento.
Il laboratorio, oltre ad avere ovviamente un ambiente climatizzato, possiede un'apposita cella climatizzata a temperatura costante di 23° ed un'altra, dove la temperatura può variare da -10° a -35°, per soddisfare test più impegnativi.

Accanto alle più svariate apparecchiature per i test sviluppate negli anni, frutto soprattutto dell'esperienza delle persone che in questo laboratorio hanno dedicato gran parte delle loro energie, la Merlett si è dotata inoltre di un piccolo impianto di produzione di compound di PVC (tubo mescolatore e monovite di prova) per poter seguire, in questa sede, tutte le fasi di sviluppo dei materiali.

Innovazione

Entrando in questo “luogo senza fronzoli” ci si può imbattere in macchine per piegature ripetute, così come in abrasimentri oppure brusting tools, intenti a testare la resistenza all'abrasione o alla pressione.

Sia sui materiali che sul prodotto finito, inoltre, sono molto frequenti le prove meccaniche di trazione/schiacciamento effettuate con il dinamometro, oppure i test realizzati tramite apposite lampade per l'invecchiamento UV.

Infine, dove l'occhio del tecnico non arriva, grazie ad un sistema di videosorveglianza applicato direttamente al macchinario che effettua il test, alcune prove di flessibilità sui tubi possono essere monitorate 24H al giorno, così da ottenere un risultato quanto più attendibile dell'esperimento che si sta effettuando.